Come fare la pizza in casa - Pizzeria L'Angolo

CONSIGLI

Matteo Metti - Come fare la pizza in casa - Pizzeria L'Angolo

Consigli per

la pizza fatta in casa

!

La preparazione dell’impasto della PIZZA
Per ottenere buoni risultati nella preparazione in casa dell’impasto per la pizza: utilizzate farina di tipo "0", che ha meno forza ed è quindi più adatta alla panificazione, rispettate le proporzioni nella quantità tra acqua, sale, farina e lievito.


Ingredienti
- 500 gr farina 0
- 250 ml acqua a temperatura ambiente
- 10-12 gr sale grosso
- 3 gr lievito

Preparazione
Fate sciogliere il sale grosso nell’acqua. Una volta sciolto, aggiungete il lievito, quindi la farina. Lavorate insieme il tutto, a mano o nel mixer (molti robot da cucina svolgono la funzione dell’impastatrice), fino a raggiungere un impasto consistente, ma non troppo duro.
Ricordate che, per una pizza ad alta digeribilità, l’ideale sarebbe lasciare lievitare l’impasto per 6 – 7 ore.

La lievitazione dell’impasto della PIZZA
Maggiore sarà il tempo di lievitazione dell’impasto della pizza, più la pizza sarà digeribile, a causa della minor quantità di lievito utilizzato.

Suddividete l’impasto della pizza, ottenuto secondo i nostri consigli, in piccole pagnotte da circa 200 gr ciascuna.
Disponetele, distanziandole le une dalle altre, in un contenitore e copritele con un canovaccio perfettamente pulito e inumidito. Coprite il tutto con un altro contenitore (evitando di schiacciare le pagnotte) affinchè il canovaccio non perda umidità e l’impasto non secchi.
Lasciate riposare il tutto in un ambiente caldo per 6 – 7 ore: le pagnotte avranno raddoppiato, se non triplicato, il loro volume.


» Nella prossima “puntata” parleremo di come stendere l’impasto. Torna a trovarci presto!

Hai commenti o suggerimenti? Pubblicali sulla nostra pagina Facebook: PIZZERIA-LANGOLO

In questo sito utilizziamo i cookie, continuando la navigazione ne autorizzi l’uso. Per maggiori informazioni > clicca qui.